Vai al contenuto principale della pagina

Collezioni MUSEO
Accesso online: https://catalogo.museogalileo.it/oggetto/SferaArmillare_n04.html
Costruttore:Santucci, Antonio, m. 1613
Oggetto:Sfera armillare.
Realizzazione:Firenze :  1588-1593.  
Descrizione fisica:1 sfera :  legno, metallo ;  diametro sfera c. 2000 mm, altezza 3700 mm, larghezza c. 2450 mm  
Descrizione:Iniziata il 4 marzo 1588 e terminata il 6 maggio 1593, questa grande sfera armillare, proveniente dalle collezioni medicee, venne costruita sotto la direzione di Antonio Santucci, per volere di Ferdinando I de' Medici. La sfera rappresenta la "macchina universale" del mondo secondo le concezioni elaborate da Aristotele e perfezionate da Tolomeo. Essa presenta al centro il globo terrestre. Sorprende che su questo siano raffigurati anche territori che risultavano all'epoca poco conosciuti. Restaurata nell'Ottocento da Ferdinando Meucci, essa risulta oggi incompleta ed incongruente in certe sue parti. La sfera, le cui parti lignee sono riccamente dipinte e ricoperte di foglie di oro zecchino, poggia su una base con quattro sirene, pesantemente restaurate nell'Ottocento. Questo esemplare è analogo ad un altro, di dimensioni più piccole, costruito dal Santucci nel 1582 per il Re di Spagna Filippo II, oggi conservato nella biblioteca dell'Escorial  
Catalogo nazionale n.:09-00496870
Inventario corrente:IMSS, n. 0714
Nomi correlati:Ferdinando I, granduca di Toscana, 1549-1609.
Aristoteles, 384-322 a.C.
Ptolemaeus, Claudius, ca. 100-178.
Meucci, Ferdinando, 1823-1893.
Felipe II, re di Spagna e Portogallo, 1527-1598.
Biblioteca publica municipal del Escorial (Madrid).
Collezione:Collezioni medicee
Soggetti:*Sfera armillare.
Descritto/citato in:Istituto e Museo di storia della scienza (Firenze)  Catalogue of orbs, spheres and globes.  Firenze : Giunti, c2004.    p. 80-84, n. 007
Iconografia correlata:Sfera armillare, inv. 714 [corredo grafico]
Collocazione:Sala 03
Nota di esemplare: Mostra nota di esemplare
000000016444
--------------------------------------